Studio Odontoiatrico Do.Ri. | Chi siamo
15491
page-template-default,page,page-id-15491,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,qode-theme-ver-9.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Chi siamo

 

Gentile Paziente, 
nel darle il più cordiale benvenuto desideriamo comunicarle che nelle pagine del nostro sito web troverà sintetiche ma precise informazioni sull’Ambulatorio, sul personale che vi opera, sulle prestazioni e sui servizi erogati.
Il nostro impegno nei suoi confronti è quello di assicurare il suo benessere e la salute con trattamenti e terapie di alta qualità. Lei è il centro della nostra attenzione e tutto lo staff è impegnato a realizzare un ambiente ospitale.

ambienti7

Ambiente, Comfort e Privacy

Gli spazi dell’Ambulatorio sono suddivisi e organizzati per assicurare l’igiene degli ambienti, la prevenzione di infortuni, la comodità degli utenti e il rispetto della loro privacy. Per accedere alle diverse sale dell’Ambulatorio ogni paziente è sempre accompagnato dal personale di accettazione ed è cortesemente invitato ad osservare quanto segnalato.
Alla sala d’attesa è consentito accedere liberamente. Per garantire il massimo confort sono a disposizione bevande e riviste aggiornate oltre a pubblicazioni informative sulla salute.

Sicurezza Igienica

All’interno dell’Ambulatorio vengono eseguite efficaci procedure per la sanificazione degli ambienti e la decontaminazione delle attrezzature.
Quando il paziente viene fatto accomodare su una delle nostre “poltrone” viene introdotto nella “zona operativa”, passando quindi da una zona a basso a una ad elevato rischio di contaminazione.
E’ per questo che ogni ambiente operativo o studio viene precedentemente preparato con un’accurata disinfezione di tutte le superfici e dei piani di lavoro, delle aree operative e chirurgiche, del riunito, utilizzando prodotti specifici.

  1. Disinfezione chimica : lo strumentario appena utilizzato viene introdotto in una vasca con apposito liquido che riduce la carica batterica;
  2. Detersione meccanica: consiste nel detergere gli strumenti già decontaminati in una vasca ultrasuoni con un liquido specifico per un tempo necessario calcolato dal timer;
  3. Asciugatura: dopo il risciacquo è molto importante asciugare gli strumenti, perchè eventuali residui umidi potrebbero interferire con il processo di sterilizzazione;
  4. Imbustamento: il confezionamento degli strumenti ha lo scopo di garantire che dopo la sterilizzazione essi mantengano la sterilità e siano protetti dalla contaminazione da agenti patogeni presenti nell’ambiente;
  5. Sterilizzazione: consiste nell’inserimento degli strumenti in autoclave, un’efficiente macchina che elimina tutti i microrganismi presenti grazie a temperatura-pressione-tempo.

Il corretto esito di processo viene verificato e documentato.
E’ conservato il registro storico che attesta la sterilizzazione di ogni strumento utilizzato per le cure.

Oltre alle procedure sopraelencate, eseguiamo dei test a scadenza regolare per verificare l’efficienza della sterilizzazione:

  • ogni giorno, prima di qualsiasi ciclo di sterilizzazione eseguiamo il “vacuum test”, o test del vuoto, che serve per valutare la capacità di mantenimento del vuoto nei circuiti della macchina sterilizzatrice;
  • ogni giorno, in ogni ciclo di sterilizzazione, viene inserito oltre allo strumentario, anche un integratore chimico che attraverso il viraggio permette di attestare il buon esito del ciclo;
  • una volta a settimana si effettua l’helix test per valutare la capacità dello sterilizzatore di far arrivare il vapore (e quindi sterilizzare) all’interno di piccole cavità;
  • ogni 90 giorni eseguiamo il test biologico che, tramite una fialetta di spore, permette di valutare la capacità di distruggere tutti i microrganismi comprese le spore (batteri in grado di vivere anche in condizioni avverse.

I nostri principi fondamentali

Uguaglianza ed Imparzialità

I servizi e le prestazioni sono forniti secondo regole uguali per tutti, senza discriminazione di sesso, età, lingua, religione, status sociale, opinioni politiche, condizioni di salute.

Rispetto

Ogni cittadino Utente deve essere assistito e trattato con premura, cortesia e attenzione nel rispetto della persona e della sua dignità.

Diritto di scelta

Il Cittadino Utente ha diritto, secondo le normative vigenti, di scegliere tra i soggetti che erogano il Servizio.

Partecipazione

Il Cittadino Utente ha il diritto di presentare reclami, istanze, osservazioni, di accedere alle informazioni e di proporre suggerimenti per migliorare il Servizio.

Efficacia ed Efficienza

I Servizi e le prestazioni devono essere forniti mediante un uso ottimale delle risorse, secondo i più aggiornati standard di qualità e adottando tutte le misure idonee per soddisfare in modo possibilmente tempestivo i bisogni del Cittadino Utente, evitando dispendi di che andrebbero a danno della collettività.

Continuità

L’erogazione delle prestazioni deve essere garantita con carattere di continuità e senza interruzioni. Qualora si renda necessario, per imprescindibili esigenze, sospendere temporaneamente alcuni Servizi, verranno adottate idonee misure volte ad alleviare i disagi.

ambienti119