Studio Odontoiatrico Do.Ri. | Trattamento dell’ansia
16081
single,single-portfolio_page,postid-16081,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,qode-theme-ver-9.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Trattamento dell’ansia

Il 70% della popolazione dichiara di avere PAURA di sottoporsi a cure odontoiatriche. Le cause sono varie: esperienze traumatiche, cattiva informazione, racconti di altre persone… Nella nostra cultura infatti, il dentista non è visto nella giusta prospettiva di colui che mantiene, favorisce e cura  la salute del cavo orale, ma viene piuttosto scambiato come causa dei mali, un’esperienza da dimenticare.

SEDAZIONE COSCIENTE INALATORIA

L’obiettivo primario è creare un nuovo rapporto tra medico e paziente, riducendo o eliminando l’emotività, lo stress, la paura e l’ansia. Attraverso una piccola mascherina nasale viene somministrata una miscela di ossigeno e protossido d’azoto (senza rischio di effetti collaterali o allergie)

VANTAGGI:

  • E’ UNA SEDAZIONE COSCIENTE: il paziente è sveglio, in grado di collaborare , rispondere alle domande, conservare capacità decisionali.
  • RIDUZIONE DELLA SENSIBILITA’ AL DOLORE E AI FASTIDI provocati dalle cure, perchè agisce sulla desensibilizzazione della    mucosa orale creando un senso di benessere.
  • RIDUZIONE ANSIA E PAURA perché crea una situazione di piacevole rilassamento psichico e muscolare con mantenimento della    collaborazione attiva.
  • ELIMINAZIONE DEL SENSO DEL VOMITO E DI ALTRI SINTOMI NEGATIVI
  • IL PAZIENTE PUO’ TORNARE ALLE SUE ATTIVITA’ QUOTIDIANE DA SUBITO, COMPRESA LA GUIDA DELL’AUTOMOBILE
  • E’ IDEALE NEI BAMBINI IN ETA’ PRECOCE, NEGLI ADULTI E ANZIANI
SEDAZIONE ENDOVENOSA

Innovativa tecnica eseguita solo da professionisti esperti in sedazione , in grado di mantenere il paziente in uno stato di incoscienza apparente attraverso somministrazione di farmaci ansiolitici: egli non sente infatti il dolore e l’ansia, ma rimane comunque abbastanza cosciente da collaborare alla buona riuscita dell’intervento seguendo i consigli del medico.